‘Li omini boni’, l’anteprima del premio a Villa Reghini

Il senatore Dario Parrini e Domenico Guarino, giornalista di Controradio, presenteranno i protagonisti e i temi del premio ‘Li omini boni’ 2019.

Una serata per raccontare Alexander Langer e Paolo Borrometi, un’anteprima del premio giornalistico ‘Li omini boni’ per la comunicazione. È questo il programma di lunedì 18 novembre alle 21, quando nella sala “Frammartino” al secondo piano di Villa Reghini a Sovigliana, l’associazione Vinci nel Cuore presenterà l’evento di fine novembre.
A parlare dei premiati e dei loro mondi ci saranno Dario Parrini, senatore e sindaco di Vinci dal 2004 al 2013, e Domenico Guarino, giornalista di Controradio e scrittore. A coordinare il dibattito Mauro Banchini, giornalista e presidente della Commissione che assegna i premi giornalistici di Vinci nel Cuore.

L’utopia e il sogno
Con questo titolo si presenta l’edizione 2019 del premio dedicato a ‘Li omini boni’. L’utopia di ideali che vogliono cambiare il mondo e il sogno di un mondo migliore, o quanto meno più giusto.

Nell’anteprima del Premio giornalistico ‘Li omini boni’ per la comunicazione verranno presentati i premiati del 2019 scelti dalla Commissione presieduta da Mauro Banchini, i loro profili, le loro storie, i temi per i quali si battono e si sono battuti.
Con una dedica speciale al sogno di Antonio Megalizzi e ai giovani della nuova Europa.


In collaborazione con


Si ringrazia

Condividi