La Veglia dei Poeti di Vinci, on line

Vista la particolare situazione, abbiamo deciso di fare un’anteprima della Festa della Poesia 2020 e regalare ai poeti vinciani questa anticipazione.



Sara Iallorenzi, vice sindaco di Vinci


Antonella Masoni, Attese sperate


Rinaldo Rofi, Percorsi di vita


Luciano Italiani, Tra l’erba


Marco Cipollini, L’eternità


Tamara Morelli, Immagini


Stefano Peruzzi, La mia personale ricerca della felicità


Giuseppe Monteleone, Felicità


Lucia Dughetti, Note del passato


Dario Spinelli, La fila (legge Stefania Galletti)


Dario Spinelli, A Nicola


Idalberto Targioni, Il mio testamento (legge Simonetta Chiappini)


Nicola Baronti, Il pianeta palloso. Viaggio giocoso intorno al mondo


Andrea Giuntini, Notte di vento tesoro mio


Vittoria Cioli, Cari bambini


Katia Lari, Non è ancora felicità


Mario Costanzi, La Natura


Antonia Bianco, Faltognano, Cipressi


Tiziana Berni, citazione di Lucia De Gasperi, La casalinga disperata


Liana Bagnoli, La battaglia vincerem, Occhi di bimbo


Cesare Berni, Scongiuri vinciaresi dell’anno bissesto


Silvano Guerrini, Questa casa durerà


Raffaello Santini, Anonimo persiano


Simona Baldacci, Apro la finestra


Monia Balsamello, Futuro


Adelaide Faccenda, Filastrocca per bambini (legge Emy Faccenda)


Olga Pianigiani, Il ruscello


Claudio Cinelli, Agitando il mare profondo di così affollata solitudine


“Il Colonnello” Mannucci, La vita (legge Luciano Mannucci)


Quella cosa in Lombardia (F.Carpi-F.Fortini)


Le Foyer, Nel tempo degli abbracci invisibili

https://www.facebook.com/lefoyernarrazionisonore/videos/267680110903606/

Miriam Matti, Risveglio


Grazia Chiavacci, Brividi


Stefano Lazzeri, Ogni uomo può ritorvarsi

Condividi