La quarantena raccontata dai giornalisti nel 14° quaderno di Vinci nel Cuore

“Il coronavirus raccontato dai Cronisti Toscani” diventa la quattordicesima pubblicazione di VnC. Il quaderno verrà presentato il 30 luglio a Vinci.

“Il coronavirus raccontato dai Cronisti Toscani – Storie e opinioni dalla quarantena”, la serie pubblicata sul sito liominiboni.it, è diventata il 14° quaderno dell’Archivio Vinci nel Cuore.
In questi giorni è in stampa e giovedì 30 luglio 2020 verrà presentato a Vinci, in Piazza dei Guidi, nell’ambito dell’Estate Vinciana organizzata dal Comune di Vinci.

Il nuovo quaderno è la raccolta di otto articoli di altrettanti vincitori delle passate edizioni dei premi giornalistici organizzati dall’associazione Vinci nel Cuore. Così Jacopo Storni, Stefano Brogioni, Viola Centi, Guido Fiorini, Alessandro Bientinesi, Moira Falai, Sara Bessi e Mauro Lubrani si sono prestati a raccontare la loro quarantena, chi dal punto di vista professionale – con il proprio lavoro giornalistico sul campo -, chi dal punto di vista personale – offrendo la propria visione dei mesi in cui siamo stati costretti a rimanere in casa.

L’iniziativa è nata in maggio, con l’idea di coinvolgere coloro i quali hanno fatto la storia dei premi ‘Li omini boni’ per la comunicazione e ‘Leonardo Berni’ per il Cronista Toscano, nonché con l’intento di collezionare articoli inediti e contributi che potessero dare un ulteriore valore alle pubblicazioni della nostra associazione.
La raccolta degli articoli si è poi concretizzata con la messa on line dei contributi, all’interno di una sezione dedicata su liominiboni.it, facilmente raggiungibile dalla home page.

L’evento si svolge in Piazza dei Guidi, come detto, con ingresso contingentato e con posti a sedere fissi.
Collaborano alla realizzazione della serata e del Quaderno la Pro Loco di Vinci e l’associazione culturale Orizzonti di Lamporecchio.

Condividi