fbpx

“Desidero ringraziare l’organizzazione Vinci del Cuore per il bel pomeriggio dedicato alla cultura e per la serata conviviale conclusiva – ha commentato il direttore della testata Elia Billero, chiamato sul palco a ritirare la targa, l’attestato e il quadro raffigurante lo storico Cecco Santi del 1856, raccontato per l’occasione da Renato Fucini -. Siamo un giornale con una storia alle spalle a due cifre, un traguardo importante per il quale non posso che ringraziare chi mi ha preceduto alla guida della testata e chi è passato dalla nostra redazione di via de Amicis. Siamo una redazione giovane, dinamica, con tanta voglia di fare. Non possiamo che essere orgogliosi di premi come questi, come pure l’affetto che tutti i giorni molti lettori riversano per il nostro lavoro. Sono loro a darci la spinta necessaria per andare avanti giorno dopo giorno nel raccontare quel che accade nel nostro territorio”.

continua su gonews.it

Condividi